Friday, September 17

Calisthenics: che cos’è e come allenarsi

Tutti noi abbiamo sempre voluto avere un bel fisico da sfoggiare magari in spiaggia, con gli amici, o magari per una pura questione puramente personale, così da aumentare la nostra autostima ed avere uno stile di vita più sano e regolare. Perché quindi limitarsi ad immaginare? Perché on iniziare a subito questa nuova vita? É per questo che siete qui.

Il Calisthenics

Tutti coloro che si approcciano al mondo della palestra e del Fitness avranno sentito parlare del Calisthenics. Ma che cos’è di preciso? Il Calisthenics è una disciplina che sfrutta il proprio peso corporeo come vero e proprio strumento per effettuare i più vari e possibili esercizi. É un tipo di ginnastica che si concentra sul corpo libero, già in vigore dai tempi antichi, che punta a migliorare tutte le caratteristiche del nostro corpo, che vi riassumerò mediante una semplice lista:
-Aumentare la Forza: nulla di più semplice, adoperandosi ed impegnandosi soprattutto, il Calisthenics punta principalmente all’aumento della mera forza bruta e pura. L’andamento di questo miglioramento sarà di certo progressivo, soprattutto se alla base degli allenamenti ci sarà una grande costanza.
-Aumentare la Flessibilità. Attraverso un costante allenamento (soprattutto di parti del corpo particolarmente rigide), potremmo ottenere una maggiore flessibilità che magari avevamo dimenticato. E di certo non è qualcosa da sottovalutare. Essere flessibile vuol dire infortunarsi con una maggiore difficoltà, ed essere capaci di compiere movimenti più agiati e veloci.
-Aumentare la Resistenza. Inizialmente ci sembrerà di essere totalmente incapaci e negati nello svolgimento degli esercizi, ma col tempo potremmo acquisire una grande resistenza che ci permetterà di migliorare ed aumentare il numero di ripetizioni, serie ed esercizi che possiamo effettuare. Di certo però questa resistenza non ci tornerà utile solamente per il Calisthenics. Quante volte salendo una semplice rampa di scale ci è sembrato di aver compiuto un’enorme fatica? E quante volte siamo stati in difficoltà di fronte ad una semplice partita di calcetto con amici nella quale non riuscivamo ad arrivare a fine primo tempo? Questi problemi saranno solo un ricordo grazie alla costanza e alla perseveranza in questa magnifica disciplina.
C’è da tener conto che a lungo andare, quando si saranno confermate e sviluppate a sufficienza le conoscenze di base e semi avanzate, il Calisthenics sarà utile soprattutto nello sviluppo della tecnica. Si andranno infatti ad affinare gli esercizi più complicati, che però al tempo stesso daranno risultati ancora migliori.

Dimagrire col Calisthenics. É possibile?

Tantissimi si chiedono se è possibile, oltre che migliorare le proprie capacità fisiche, dimagrire attraverso l’attività del Calisthenics. Ebbene la risposta è di certo sì, ma non bisogna adagiarsi sugli allori. Difatti il Calisthenics aiuterà sicuramente in buona parte nello bruciare grandi numeri di calorie in eccesso, ma nonostante ciò, bisogna comunque fare dei piccoli sacrifici. Se da un lato risulta di certo utile praticare attività fisica, dall’altyro bisogna rendersi conto che però questo non è abbastanza. Infatti bisognerà di certo limitare il proprio apporto calorico. Come fare? Beh, semplicemente mangiando bene e meglio. Eliminare zuccheri e grassi inutili. Di certo è qualcosa che avrete sentito ovunque, ma di certo non fa mai male ripeterlo. C’è però un appunto da fare. Essendo il Calisthenics un’attivita veramente intensa e dispendiosa, essa necessiterà di una giusta quantità di grassi e carboidrati soprattutto, che quindi dovranno essere acquisiti di certo, ma con le giuste limitazioni.

Fare Attenzione alla Mole di Lavoro

Nel momento in cui entrerete nei meccanismi di questa disciplina, inizierete di certo ad adorarla e volerla praticare sempre di più. Ma nonostante ciò dovete considerare una cosa parecchio importante: il vostro fisico. Non è di certo consigliato andare oltre i propri limiti e strafare, in quanto questo provocherà solo inutili e pericolosi infortuni che è meglio evitare. Per cui allenatevi, ma con la giusta attenzione.

Spero che questa semplice guida con qualche consiglio vi abbia convinto di dare una svolta alla vostra quotidianità, approcciando un’incredibile attività che saprà farvi gioire, ma anche disperare a volte. Dunque non aspettate ancora, preparatevi e godetevi i futuri risultati del vostro duro allenamento. Alla prossima!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.