Wednesday, September 30

Casco laser iGrow: caratteristiche e vantaggi

casco-laser

Se soffri di caduta dei capelli e ti senti a disagio, leggi il nostro articolo e scopri le caratteristiche di una soluzione efficace come il casco Laser iGrow.
Perdere i capelli, a qualsiasi età, non è mai piacevole. Quando succede, ci si sente pervadere da un disagio psicologico difficile da affrontare. Se sei qui, molto probabilmente sai di cosa parliamo. Magari ti senti in difficoltà ad andare al lavoro perché pensi che tutti gli sguardi siano su di te.

Come risolvere il problema? Oggi ti diamo un consiglio in merito grazie a questa guida a cura del sito CadutaCapelliStop.it.

Attenzione: non si tratta della ricetta perfetta, ma di un suggerimento che abbiamo deciso di proporre perché diversi nostri lettori ce ne hanno parlato ottimamente, sia qui sia sui diversi gruppi dedicati alla salute naturale e al benessere che gestiamo su Facebook.

Di cosa si tratta? Del casco Laser iGrow. Se vuoi saperne di più, seguici nelle prossime righe per scoprire la guida che abbiamo creato sul tema.

Cosa è

Il casco Laser iGrow è un prodotto made in USA. Il suo scopo principale è quello di aiutare i capelli a ricrescere in maniera sana e veloce. Tra i suoi vantaggi, è possibile ricordare la comodità di utilizzo. Questo casco contro l’alopecia, infatti, può essere utilizzato in qualunque momento. Per risolvere il problema, non c’è bisogno di recarsi in un centro specializzato e d’investire tempo.

Ma come funziona il tutto? Il casco in questione, si basa su una tecnologia laser, ovviamente di bassa intensità che, assieme ai LED, contribuisce a migliorare lo stato del follicolo. Agisce in maniera molto veloce e può essere utilizzato su tutte le tipologie di testa. Un vantaggio notevole rispetto alle spazzole riguarda il fatto che l’azione si concretizza in una zona molto ampia. Questo permette di rendere uniforme la ricrescita dei capelli, il che significa smettere di sentirsi a disagio per via delle macchie di alopecia.

Per entrare ulteriormente nel dettaglio, ricordiamo che il casco agisce sulla parte superiore della testa. Dopo due mesi circa, cominciano a vedersi i primi risultati. In linea di massima, per raggiungerli è necessario effettuare il trattamento un paio di volte a settimana e per non più di 25 minuti a sessione.

Opinioni

Cosa dicono le persone che hanno utilizzato questo casco? Le opinioni sono molto positive. C’è chi, dopo l’esecuzione di 4 sedute a settimana per 2 mesi circa, ha cominciato a vedere dei miglioramenti.

In generale, leggendo i commenti online, ci si accorge che, per notare dei cambiamenti radicali nella copertura, bisogna attendere 9 mesi/un anno. Molto importante è ricordare che, per arrivare a risultati davvero promettenti, è opportuno, in alcuni casi, associare il trattamento all’utilizzo di uno shampoo anticaduta prescritto dal medico curante o scelto su consiglio del proprio erborista di fiducia.

Vantaggi della laser terapia

Il casco Laser iGrow è una soluzione efficace per la ricrescita dei capelli proprio per via della tecnologia laser. Approfondirne i vantaggi con qualche riga dedicata è molto importante. Quali sono i principali? In primo piano, ricordiamo l’annullamento dell’infiammazione. Inoltre, con il laser a bassa intensità, è possibile riattivare la circolazione a livello del cuoio capelluto.

Un altro vantaggio degno di attenzione riguarda il risparmio. Con questo casco, è possibile migliorare la situazione in caso di alopecia e raggiungere ottimi risultati senza spendere le cifre che chiedono le cliniche per il trapianto di capelli.

Prezzo di Igrow

Quanto costa il casco Laser iGrow? Il prezzo del prodotto, che può essere acquistato online, è di poco inferiore ai 500 euro. Se ti può sembrare una cifra troppo alta, ti invitiamo a fare un breve confronto con i costi del trapianto di capelli in clinica.

Ripetiamo che il risparmio è notevole. Nel caso dell’intervento in clinica, infatti, si spendono minimo 3.000 euro. Se poi non si trova subito la realtà adatta e ci si trova nella necessità di effettuare un intervento correttivo – purtoppo si tratta di un’eventualità molto frequente – le cifre si alzano e arrivano anche a 6.000 euro.

La convenienza è quindi notevole. Con una spesa unica è possibile togliersi il pensiero della caduta dei capelli e farli ricrescere senza effetti collaterali!

Concludiamo che per aiutarsi e per rinforzare i capelli è necessario controllare anche l’alimentazione. Molto utile al proposito è l’assunzione di antiossidanti, che stimolano la crescita, e fibre insolubili, che ossigenano il sangue che arriva ai follicoli. Le proteine, che dovrebbero provenire soprattutto da carne bianca, lavorano invece rafforzando la struttura del capello.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.