Saturday, August 8

Il trono di spade: tutto quello che avete sempre voluto sapere su Westeros

Il trono di spade, in streaming sul sito NowTv è una serie televisiva di grande successo. NowTv offre la possibilità di accedere tanto agli episodi della sesta stagione, in contemporanea con la diretta statunitense, quanto di recuperare le prime puntate di questa produzione affascinante.

Tratto dalla saga fantasy ″Cronache del ghiaccio e del fuoco″, scritta da George R. R. Martin a partire dal 1996, questo telefilm è ambientato a Westeros, continente immaginario scosso da sanguinose lotte per ottenere il potere regale. La trama si evolve attorno alle vicende di alcune nobili famiglie coinvolte nello spietato gioco per il trono.

″Casa Stark: l’inverno sta arrivando″

Gli Stark sono da sempre i signori del Nord: il Lord di Grande Inverno, Eddard Stark, è uno dei principali fautori della ribellione combattuta contro Re Aerys Targaryen, una ventina di anni addietro.

Uomo onorevole e solenne, Eddard ha cinque figli legittimi, concepiti assieme a sua moglie. Inoltre, il cavaliere cresce un sesto figlio, un ″bastardo″ di nome Jon Snow: nessuno sa chi sia la sua madre biologica. Chiunque abbia visto ″Il trono di spade″ in streaming, ricorda come all’inizio della serie avvengano due eventi fondamentali che cambieranno per sempre il destino di questa casata. Eddard Stark diventa Primo Cavaliere del Re e deve abbandonare la sua dimora per stabilirsi nella capitale assieme a Sansa e ad Arya, le sue due figlie femmine. Il secondo accadimento cardine, invece, riguarda il giovanissimo Bran: il piccolo Stark scopre Sir Jamie Lannister mentre giace incestuosamente con sua sorella Cersei, moglie del Re di Westeros.

Per impedire al bambino di rivelare quanto scoperto, il cavaliere lo defenestra: il piccolo Bran resterà paralizzato dalla vita in giù. A palazzo, Eddard scopre presto di essere finito in un nido di vipere e capisce come i figli di re Robert siano stati, in realtà, generati da Sir Jamie. La regina, per impedire che il suo potere venga spazzato via, uccide il marito e decapita Sir Eddard. I figli del cavaliere si sparpaglieranno per il mondo, alla ricerca di una via che possa garantire al loro amato padre la vendetta che merita.

″Casa Baratheon: nostra è la furia″

Robert Baratheon è stato il principale fautore della rivolta contro la stirpe dei Targaryen. Il figlio del Re, infatti, rapì e violentò Lyanna Stark, sorella di Eddard e promessa sposa di Robert.

Quest’ultimo farà di tutto per riuscire a liberare la sua bella: purtroppo la giovane non sopravviverà alla guerra. Il giovane Baratheon, quindi, riesce a conquistare il trono ma perde l’amore della sua vita. trono-spade

Sposa, quindi, Cersei Lannister e si condanna ad un matrimonio infelice. La sua reazione per curare il cuore spezzato è di dedicare la sua vita ai piaceri della carne: una volta guerriero valoroso, Re Robert diventa un fornicatore alcolizzato, destinato a seminare figli illegittimi per tutto il reame.

Alla sua morte, si scopre come i suoi tre figli siano in realtà frutto dell’amore incestuoso che lega sua moglie a suo fratello Jamie. I suoi fratelli, allora reclameranno il trono, morendo entrambi nel tentativo.

″Casa Lannister: udite il mio ruggito!″

I Lannister sono sicuramente la famiglia più ricca e potente di tutta Westeros. Capo della casata è Sir Tywin Lannister, uomo di grande scaltrezza e di raffinata mentalità strategica.

Il cavaliere ha messo al mondo tre figli: il suo orgoglio è, indubbiamente Sir Jamie, prode e valoroso guerriero, da sempre follemente innamorato di sua sorella Cersei. Jamie gode di una pessima reputazione a Westeros: durante la ribellione, infatti, era membro della Guardia Reale di Re Aerys. Uccise il folle sovrano, colpendolo alle spalle: da allora in molti lo chiamano ″Sterminatore di Re″.

Cersei, dal suo canto, è una donna spietata e feroce: non c’è nulla che non farebbe per amore dei suoi figli. I suoi intrighi e la forza del suo carattere le fanno superare senza nessuna esitazione le dure prove che il destino le imporrà di affrontare.

Il terzo figlio di Sir Tywin è Tyrion Lannister, ″il Folletto″: sua madre Joanna è morta nel darlo alla luce, attirandogli l’eterno odio di suo padre e di sua sorella Cersei, alimentato anche dal suo essere affetto da nanismo. Per contro, l’uomo è una persona di ottimi principi (cosa rara per un Lannister) e di sopraffina intelligenza. Chiunque abbia visto ″Il trono di spade″ in streaming sa come Tyrion sia uno dei personaggi più affascinanti della serie.

″Casa Targaryen: fuoco e sangue″

Dopo la ribellione e dopo la morte di Re Aerys, sembra a tutti che i Targaryen siano ormai esclusi dal gioco per il potere. Basta aver seguito la prima puntata di ″Il trono di spade″ in streaming per sapere come non sia affatto così.

Esiliati in una terra lontana, due giovani Targaryen sono sopravvissuti: Viserys, isterico e folle quanto il padre, e Daenerys, dolce fanciulla di grande bellezza. L’ambizione di Viserys è quella di tornare a Westeros per riprendersi il trono che gli spetta: per questo costringe Daenerys a sposare Khal Drogo, capo di un esercito di guerrieri nomadi.

L’impazienza del giovane, però, lo porta a morire piuttosto presto. Purtroppo per Daenerys anche suo marito farà una brutta fine: la giovane capirà di dover usare le sue qualità per riuscire a tornare a Westeros. Fortunatamente per lei, può vantare più di una freccia al suo arco. Innanzitutto la fanciulla è dotata di un carisma eccezionale, in grado di infiammare interi eserciti. In secondo luogo, è la padrona di tre feroci draghi: la loro forza risulterà essere fondamentale per riuscire nell’ardua impresa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.