Friday, September 17

Taglio capelli bambina: tutti gli step e le idee a cui ispirarsi

È possibile tagliare i capelli alla tua bambina in modo fai da te, seguendo delle tecniche apposite che ti permetteranno di risparmiare denaro ed ottenere un risultato finale eccellente con un pizzico di manualità.

Se ti stai domandando come tagliare i capelli alla tua bambina senza dover necessariamente andare dal parrucchiere, di seguito analizzeremo alcune strategie che ti faranno ottenere un effetto finale perfetto. Che si tratti di capelli lisci, ricci, lunghi o corti, ecco tutti i passaggi da seguire per realizzare un’acconciatura impeccabile.

Come tagliare i capelli ad una bambina

I capelli lunghi delle bambine sono affascinanti, non a caso sono tantissime le mamme che preferiscono lasciarli crescere per realizzare trecce e acconciature di ogni genere. Giunge però il momento di dare un taglio al fine di spuntare le lunghezze, soprattutto in presenza di una frangetta o di una chioma particolarmente lunga.

Esistono alcuni tagli che possono essere realizzati in casa con facilità attraverso l’uso delle forbici e un tocco di praticità.

Taglio capelli bambina: cosa serve

L’occorrente necessario per realizzare un taglio perfetto consiste nei seguenti accessori:

  • una sedia confortevole;
  • un pettine;
  • un paio di forbici;
  • un asciugamano.

Una volta che si hanno a disposizione questi strumenti, ecco i passaggi da seguire:

  • fare uno shampoo alla bambina: i capelli bagnati possono essere tagliati con maggiore facilità;
  • posizionare la bambina su una sedia confortevole, magari dinanzi ad una forma di intrattenimento come ad esempio la tv;
  • scegliere un ambiente dove ci sia molta luce per visionare attentamente ogni passaggio;
  • adagiare un asciugamano sulle spalle della piccola al fine di raggruppare i capelli tagliati;
  • effettuare un taglio netto senza timore, basandosi sui passaggi che elencheremo di seguito;
  • al termine del taglio, rimuovi i residui dei capelli tagliati dalle spalle della bambina aiutandoti con una spazzola morbida;
  • asciuga la chioma con il phon aiutandoti con una spazzola.

4 semplici passaggi per un taglio impeccabile!

1 – Pettina i capelli

Dopo aver lavato i capelli della tua bambina, strizzali accuratamente per rimuovere l’acqua in eccesso e tamponali con un asciugamano. Con un pettine a denti larghi, pettina la chioma bagnata e assicurati di aver eliminato tutti i nodi e di tirare per bene le punte. Accorcia gradualmente una ciocca alla volta senza fretta e confrontale per stabilire se la lunghezza è corretta.

2 – Dividi la chioma in ciocche

Separa la chioma in due sezioni: una composta dai capelli superiori e una da quelli inferiori che potrai fissare con una pinza. Sciogli soltanto una delle due sezioni alla volta dopo aver tirato accuratamente le lunghezze. Procedi con il taglio: la lunghezza della parte superiore dovrà essere leggermente inferiore al fine di ottenere un risultato finale naturale. Effettuare la medesima procedura anche con l’altra sezione della chioma.

3 – Sistema la frangetta

Se la bambina ha la frangetta è bene accorciarla di tanto in tanto: durante il taglio occorre tirare i capelli verso le tempie e successivamente verso il basso. Se invece non ha la frangia ma desideri realizzarla ti basterà afferrare una ciocca e con l’aiuto del pettine traccia un triangolo sulla fronte. La punta del triangolo dovrà essere portata indietro, verso la nuca. A questo punto separa i capelli in ciocche sottili ed effettua il taglio al di sotto delle sopracciglia.

4 – Sfoltisci la chioma

Dopo aver portato a termine tutti gli step, il taglio capelli bambina sarà concluso. A questo punto potrai accorciare le lunghezze assicurandoti che i capelli siano ancora abbastanza umidi. Se risultano asciutti, si possono bagnare con uno spruzzino.

Consigli utili

  • Non tagliare troppo le lunghezze in modo da rimediare ad eventuali errori.
  • Lascia sempre un po’ di lunghezza per ottenere un risultato più folto e voluminoso.
  • Per un tocco professionale e naturale, effettua il taglio con le forbici rivolte verso l’alto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.