Saturday, August 8

I diversi tipi di microauricolari

I microaricolari sono un ingegnoso prodotto della tecnologia moderna, utilizzati sia per lavoro come ad esempio da categoria come gli attori o anche la polizia per comunicare senza esser visti.

Si distinguono non solo per la marca o altri particolari, ma per il kit con il quale vengono venduti, perchè hanno un collegamento Bluetooth che viene utilizzato per ascoltare altre persone oppure per registrare quello che viene detto nella stanza, quindi vediamo di capire quali sono i vari tipi di microauricolare per capire a chi servono e chi può giovarne dall’utilizzo.

 

Microauricolare con penna microfono

 

Questo kit è utile per le persone che devono comunicare e non solo ascoltare.

Si compongono di un micro auricolare molto discreto e di una penna che gestisce tutto. Infatti dentro a questo dispositivo viene raccolta ed inviata la voce ed i suoni intorno a chi utilizza il kit, ed anche allo stesso tempo tramite la penna ed al microfono interno si può ascoltare tutto quello che accade intorno a chi ascolta dall’altra parte del dispositivo.

Questo tipo di kit è davvero difficile da scoprire per chi non sa che la persona lo indossa.

Questo auricolare è molto piccolo, un chip interno che è all’interno di una parte in silicone che prende la forma della parte interna dell’orecchio ed un piccolissimo perno che serve per estrarre l’auricolare.

Naturalmente è tutto trasparente per evitare che un qualsiasi colore dia nell’occhio.

Alcuni modelli sono color carne o neri, ma possono utilizzarli solo le persone che hanno i capelli lunghi e possono nasconderli.

 

Microauricolare con lettore mp3

 

Per gli amanti della buona musica è importante avere un auricolare che non sia ingombrante, da poter utilizzare in ogni momento della giornata.

Questo tipo di microauricolare ha un collegamento wireless che mette in comunicazione con il lettore mp3. Sono molto simili al primo tipo, ma non sono sempre trasparenti.

Spesso ci sono dei modelli con due microauricolari collegati tra loro da un’asticella che si può mettere dietro la testa, sono i prodotti che utilizzano per la maggiore gli sportivi, perché non si muovono con le sollecitazioni del corpo durante l’allenamento.

Il lettore mp3 è anche programmato per registrare quindi se necessario lo si può utilizzare anche a questo scopo.

Quindi per chi ne ha bisogno per lo studio è possibile registrare e riascoltare la propria voce, utilissimo per gli studenti, anche per la loro totale discrezione.

 

Il microauricolare più piccolo in commercio ed il suo utilizzo

 

La grandezza di un chicco di riso è impressionante da pensare per un auricolare, ebbene si, è possibile trovare in commercio dei dispositivi anche più piccoli.

La prima cosa che viene da pensare è il pericolo che possano rimanere all’interno dell’orecchio, si deve invece stare molto tranquilli perché sono appositamente studiati per restare all’interno del condotto auricolare e grazie a delle specie di magneti si riescono ad estrarre molto facilmente.

Le batteria al litio garantisce una durata di utilizzo intorno alle 500 ore.

Sicuramente questo tipo di auricolare è quello più utilizzato da tutte le persone che devono non far vedere di avere un dispositivo.

Hanno ancora un costo abbastanza elevato e questo ne limita ancora la diffusione, ma come per tutto ciò che concerne la tecologia si sa che a breve costerà molto meno.

 

Le immagini presenti in questo articolo sono state prese dal sito winkin.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.