Wednesday, September 30

FAT BIKES – FAD E TREND / LA FAT BIKE FA PER ME?

La mania delle fat bike è finita? Era una moda di breve durata o è ancora di tendenza e si avvia verso un posto permanente nel mondo della mountain bike ? Anche se le vendite non sono le stesse del 2013 e molti negozi si lamentano dell’eccesso fat bikes negli inventari, per alcune persone questo tipo di bicicletta è riuscita a diventare mountain bike a tutti gli effetti. Per alcuni, ovvio, perché non è un segreto che la comunità hardcore mountain bike probabilmente non darà mai alle fat bike alcun credito. Alcuni non le considerano nemmeno come un tipo di mountain bike. Ma sono davvero così male ? Penso che queste bici “grasse” meritino un po’ più di attenzione, anche se hanno finite il loro quarto d’ora di gloria.

Cos’è una fat bike?

Le Fat Bikes sono progettate per terreni a bassa pressione e per facilitare la guida su terreni morbidi e instabili, come sabbia, neve o fango. Pare siano state inventate più o meno in Alaska (le opinioni cambiano a seconda della fonte) ma di sicuro I lunghi, freddi, inverni nevosi rendono la stagione della normale mountain bike un periodo molto breve.

Fat Bikes combina pneumatici di grandi dimensioni, tipicamente 3,8 pollici (97 mm) o più grandi, cerchi 2,6 pollici (66 mm) o più ampio, e telaio appositamente progettato per ospitare differenza di dimensioni rispetto alle normali mountain bike. Le dimensioni delle ruote sono in genere 26 pollici di diametro. Ma l’aumento di altezza degli pneumatici significa che avrete un raggio simile a un 29-er. È anche possibile ottenere pneumatici chiodati per i sentieri ghiacciati ed il  ghiaccio.

Il design rigido del telaio è la norma che in combinazione con le dimensioni dello pneumatico fa un lavoro eccellente in condizioni estreme, fuoristrada. Ma se per voi non è abbastanza, alcuni modelli combinano sospensioni anteriori o anteriori e posteriori per i sentieri ancora più difficili.

Pro e Contro

Naturalmente, titoli come “Dieci motivi per cui una fat bike dovrebbe essere la tua unica bici” non serviranno a convincere le persone come me a cambiare la loro macchina trail o enduro ad una fat bike. Ma a parte questo, queste bici fanno un ottimo lavoro per il loro uso originariamente previsto e riescono a tenere la strada anche su superfici dove dei normali pneumatici per mountain bike affonderebbero.

La migliore caratteristica della fat bike è sicuramente il grip. L’enorme area di contatto della gomma larga e grippata, che corre a bassa pressione (da 10 a 15 psi) degli pneumatici significa trazione extra, che permette di pedalare su neve, sabbia, rocce, o fango super profondo. Anche le pendenze e le discese più ripide in queste condizioni estreme sono molto più facili da affrontare.

Sui sentieri normali (o anche peggio sulle strade), l’aumento del peso e della resistenza delle route causerà alla bici lentezza e mancanza di precisione. Inoltre, quando non c’è bisogno di affrontare sezioni di fango profonde 30 cm, pedalare sul fango in condizioni normali significa meno grip e meno presa. Anche il costo più elevato dei pneumatici, del telaio e delle route sono da prendere in considerazione.

Eventi Fat Bikes

A gennaio e febbraio 2016 negli Stati Uniti, le gare di fat bike hanno rappresentato il 42% degli eventi MTB. A gennaio 2018, Crested Butte, in Colorado, ospiterà il 3º Campionato Mondiale Boreale Fat Bike. Ma non si tratta solo degli Yankees che mettono questo tipo di bici nelle corse. Gli eventi si stanno svolgendo in tutto il mondo. Nel Regno Unito, Mountain Mayhem, un evento di durata 24 ore che è stato eseguito dal 1998, attualmente attira oltre 3.000 atleti ogni anno e recentemente lanciato il “Halo Fat Bike 24hr Challenge”. Nel Galles del Sud, si può prendere parte al Fat Bike Championships non ufficiale del Regno Unito. Anche i classici come il Brighton Big Dog ha una categoria Fat Bike.

Conclusioni

Fat Bike Vs Mountain Bike

Una cosa è garantita: la fat bike può portarvi in luoghi dove una bicicletta da trail non arriverebbe. Per le spedizioni fuoristrada, potrebbe essere il vostro partner perfetto per andare ovunque. Fat bike può essere anche una fantastica bici stagionale per applicazioni specifiche come neve, sabbia o qualche fango profondo. Ho guidato su sentieri innevati e devo dire che è davvero molto divertente. Può anche essere una buona alternativa per tenervi in forma durante l’inverno. Altrimenti, non ha senso avere una bicicletta più goffa e pesante.

Confrontarlo con una bici all mountain o enduro su sentieri regolari sarebbe come fare un paragone tra un carro armato e una vera e propria jeep fuoristrada.

La mountain bike regolare è come la Jeep. Richiede alcune abilità, ma in grado di gestire il terreno ruvido, roccioso e corposo con velocità e agilità.

La Fat bike sarebbe, in questo caso, un carrarmato. Più lento e meno manovrabile. Ma si può correre su qualsiasi cosa su di esso senza dover avere altrettante abilità. Per alcuni riders, significherà più divertimento, per altri molto meno.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.