Capita abbastanza frequentemente ad aziende, case di moda produttrici, grossi spacci ed outlet, ma anche a piccole boutique rivenditrici di abbigliamento firmato e non, di trovarsi in alcuni periodi dell’anno con i magazzini colmi di capi di abbigliamento e non sapere esattamente come liberarsene.

Il più delle volte si tratta di rimanenze accumulate relative a capi di abbigliamento appartenenti a collezioni precedenti; molto più spesso, negli ultimi tempi, in seguito al degenerato contesto economico ed alla crisi, si tratta di grosse partite di abiti acquistate da aziende che poi sono fallite.

Il problema comune, quindi, è trovarsi con un magazzino pieno e non riuscire a svuotarlo per far posto alle nuove collezioni, oppure addirittura trovarsi con grosse giacenze di invenduto e, avendo chiuso l’attività, avere necessità di svendere anche sotto costo per migliorare la propria posizione economica.

Vendere grossi stock di abiti non è semplice ed è necessario rivolgersi ad un professionista del settore che possa occuparsene rapidamente sfruttando la propria organizzazione ed i propri canali e reti di conoscenze.

Conosciamo l’attività degli stocchisti di abbigliamento

Gli stocchisti di abbigliamento per bambini (ma non solo) si occupano di ritirare grossi stock di capi di vestiario invenduto dai magazzini contro pagamento di un corrispettivo economico pattuito in sede di trattativa iniziale. Il primo passo da effettuare per coloro che desiderano liberarsi delle proprie rimanenze di magazzino è contattare una società che opera nel settore; il contatto avviene tramite le piattaforme web dedicate appositamente all’attività.

Operando una semplice ed agevole registrazione è possibile sottoporre all’attenzione degli stocchisti la propria giacenza di magazzino che deve essere costituita da capi nuovi e non usati.

Affidarsi ad un portale internet serio ed esperto del settore, ha il duplice vantaggio di concludere in tempi rapidi la liquidazione delle proprie scorte, e di poter sfruttare la capillarità di relazioni di cui è titolare la piattaforma web.

Come si svolge l’attività

Una volta sottoposto la propria merce all’attenzione degli stocchisti, i professionisti del settore effettuano una prima valutazione di interesse sugli articoli oggetto di rimanenza. Verrà quindi formulata una proposta economica che, se ritenuta soddisfacente, porterà alla conclusione del contratto. Con la definizione del corrispettivo economico, verranno stabilite immediatamente le modalità per il ritiro della merce ed il pagamento della stessa.

Affidandosi ad un’azienda seria ed esperta del settore, il ritiro sarà estremamente rapido ed agevole; gli stocchisti si dedicano alla risoluzione di ogni aspetto pratico e si occupano di liberare il magazzino nei tempi concordati. Una volta acquistato lo stock di abbigliamento, i professionisti del settore lo metteranno a disposizione degli acquirenti sul proprio portale internet al quale hanno accesso ed effettuato registrazione coloro che, invece, sono interessati ad operazioni di acquisto.

In tal modo gli stocchisti svolgono un’attività di intermediazione vera e propria che favorisce l’incontro fra la domanda e l’offerta; qualora un compratore sia interessato a rilevare una partita di capi alle condizioni economiche preventivamente specificate sulla bacheca del sito internet, gli stocchisti si preoccuperanno di ogni dettaglio relativo alla consegna. Le aziende più grandi ed affidabili ritirano e consegnano le merci in tutta Italia in tempi estremamente rapidi.

Talune piattaforme di stocchisti offrono inoltre la possibilità di proporre le proprie rimanenze in conto vendita; qualora l’offerta di acquisto degli stock non sia stata ritenuta soddisfacente, è possibile proporre la propria merce sul portale internet sfruttandone la visibilità ed i contatti.

Nel caso in cui vi sia un acquirente interessato e si concluda un contratto di vendita, verrà riconosciuta agli stocchisti una percentuale a compenso dell’opera di mediazione effettuata.

Stocchisti abbigliamento bambini: Di cosa si occupano?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.