Sunday, July 5

Come migliorare la qualità del tuo sonno

L’ayurveda e il taoismo pensano  che il sonno abbia la stessa importanza del cibo , se non superiore , infatti durante il sonno , il corpo elimina tutta la stanchezza accumulata durante la giornata  , e si rinnova.

Se ci pensi bene , ci sono persone che praticano il digiuno per depurarsi , e quindi si astengono dal cibo , ma a nessuno verrebbe mai in mente di saltare il riposo notturno, anche solo per una volta .

A volte anche la privazione di una o due ore di sonno ,  può compromettere la giornata seguente con stanchezza , mal di testa , continui sbadigli e poca vitalità .

In questa guida , ti voglio elencare i migliori rimedi naturali ,  per migliorare la qualità del tuo sonno ,  e finalmente anche tu , da oggi , potrai beneficiare di un sonno profondo e rigenerante.

Rimedi naturali per dormire meglio

Apparecchi elettronici

Evita l’utilizzo di computer , cellulari e tablet prima di andare a letto , perchè le  luci artificiali aumentano l’eccitazione del corpo e sconvolgono il cervello , infatti in condizioni di luce , anche artificiale ,  il corpo non rilascia la melatonina , e non subentra lo stimolo a dormire , andando ad aumentare i tempi di addormentamento e peggiorando la qualità del riposo notturno.

Sole

Se dovessi scegliere ,  il miglior rimedio per stimolare il sonno in maniera naturale , sceglierei senza nessuna ombra di dubbio ,  la luce del sole . Infatti ,  la luce solare è un energizzante naturale , che a contatto con la pelle, riesce a stimolare la melatonina e la serotonina.

La prima , serve per avere un sonno continuo senza nessun risveglio notturno , mentre la seconda  , aiuta velocemente ad addormentarsi ,  favorendo il rilassamento muscolare del corpo.

Qi gong , yoga e meditazione

Il nostro obiettivo è diminuire il cortisolo , perchè questo ormone  , è in stretta correlazione con la melatonina , infatti quando il cortisolo è alto , la melatonina si abbassa , ecco perchè la mattina ci alziamo , tutto merito del cortisolo , mentre la sera ,  siamo pervasi dal sonno ,  grazie all’aumentare della melatonina .

Praticare qualche forma di meditazione , un’ora prima di andare a letto , è particolarmente indicato per diminuire  l’adrenalina e il cortisolo favorendo un sonno profondo , privo di risvegli notturni.

Attività fisica

Pratica almeno mezz’ora di attività fisica giornaliera , perchè aumenta la circolazione sanguigna , diminuisce lo stress  e aumenta gli ormoni del benessere come la dopamina e la serotonina.

Integratori naturali per favorire il sonno

Valeriana

In questo studio , hanno preso in esame dei pazienti che soffrivano di insonnia e difficoltà nell’addormentamento. Hanno notato che consumare gli estratti della radice di valeriana migliora la qualità del sonno senza indurre nessun effetto collaterale.

Erbe cinesi

In questo studio , hanno voluto valutare l’efficacia delle erbe cinesi per trattare l’insonnia.

Sono state utilizzate le erbe cinesi per le loro proprietà sedative , infatti stimolano efficacemente il gaba ,  questo  neurotrasmettitore induce calma e rilassamento favorendo l’addormentamento

. Altre erbe prese in esame riescono  a sovraregolare l’espressione di orexina-A leptina e orexin recettore-1 diminuendo gli effetti collaterali dell’insonnia e quindi andando a migliorare indirettamente la qualità del sonno.

Massaggio

Prima di coricarti , fai una bella doccia calda , che ha l’azione di rilassare tutto il corpo , e prendi l’abitudine di massaggiarti i piedi , infatti secondo la medicina cinese , la pianta del piede è interconnessa con il resto del corpo ,infatti , massaggiando energicamente questa parte, riuscirai a donare enorme benessere a tutto l’organismo facilitando in maniera naturale l’addormentamento.

Nota bene : I problemi legati al sonno , possono derivare da uno stile di vita errato ,  infatti andare a letto dopo le 23.00 ,compromette i normali ritmi del sonno-veglia , causando uno squilibrio ormonale e peggiorando tutta la situazione.

Non dormire mai più di 9 ore , perchè anche dormire troppo è deleterio per il corpo , un eccesso di ore notturne può favorire la depressione , l’obesità e problemi cardiocircolatori.

I pisolini giornalieri , invece non sono dannosi , però dovrebbero durare massimo 30 minuti e non dovresti farli dopo le 16.00 per non andare ad alterare il ciclo sonno veglia .

Bene , spero che tu abbia capito l’importanza che ricopre il sonno , per favorire il benessere fisico e psicologico della persona.

 

Fonte: www.Portaledelbenessere.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.